Il Campania Blues festival, nasce nel 2006  come Baia Domizia Blues festival. nella omonima località turistica in provincia di Caserta.

Il festival divenne in brevissimo tempo l’appuntamento più importante del cartellone estivo della località casertana e dell’intero litorale, crebbe rapidamente in importanza e notorietà grazie alla qualità delle proposte e lo spessore degli artisti ospitati.

Nel 2013 dopo otto stagioni di riscontri positivi, consapevoli di aver assolto la mission iniziale di promozione della piccola località turistica , decidemmo che la rassegna dovesse diventare itinerante e  che dovevamo allargare i confini della nostra proposta. Questo cambio di prospettiva condusse all’inevitabile scelta del cambio di nome.

 Acquisita la consapevolezza  che il festival era diventato il più importante e il più longevo festival Blues in Campania  “ancora in esercizio”  ,  fu quindi naturale scegliere di rivolgerci all’intero territorio regionale come  Campania Blues  adattando il nuovo nome al logo che ci accompagnava dalla seconda edizione.

Il festival è  sempre rimasto fedele a se stesso pure in questa sua mutazione, la continuità è stata assicurata dalla stessa direzione artistica ,il resto è stata  una “naturale” inevitabile evoluzione del progetto iniziale.

Ci siamo caratterizzati  fin dalla primissima edizione per una proposta non strettamente ortodossa ma per una volontà di ricerca e di sperimentazione che aldilà della denominazione “Blues” del festival ci ha fatto proporre spesso sul nostro palco artisti Soul, Funk, Rhythm and Blues ma anche Swing, Rock-Blues e Gospel fino ad arrivare al Jazz.

Dal 2014 abbiamo diffuso “il verbo” in città  grandi, medie e piccole – abbiamo tenuto concerti a Napoli,, S. Maria Capua Vetere, ma anche a Sessa Aurunca a Solopaca, nel Cilento.In luoghi meravigliosi e solenni come il Maschio Angioino, l’anfiteatro Campano di Spartaco, in importanti palazzi Vanvitelliani , edifici cinquecenteschi, ville Romane, fantastici lungomare.

In questi luoghi  abbiamo coniugato il grande blues internazionale con la bellezza e la storia della nostra meravigliosa regione, mantenendo fede al nostro nome che poi è anche la nostra mission.

Il festival dal 2016 ha trovato casa a Salerno. Nella città ha trovato un entusiasmo ed una accoglienza uniche. Ringraziamo per questo l’amministrazione comunale  che unitamente alla Regione Campania hanno voluto ristabilire una antica consuetudine della città di Salerno con la grande musica Blues.

 

Creazione Siti WebSiti Web Roma